News

Novità per te dal mondo Serfina

Nuovi contributi per i Comuni colpiti dal sisma del 2012

Pubblicato il bando regionale  per la rivitalizzazione dei centri storici dei comuni colpiti dal sisma del 2012. Stanziati 35 milioni di euro a fondo perduto per le piccole imprese e i professionisti che si insediano nei centri storici e nelle frazioni/aree individuate dai comuni, per la riqualificazione di attività operanti in questi luoghi.
I comuni della ns. provincia coinvolti sono: San Giovanni in Persiceto; Crevalcore; Pieve di Cento e Galliera.
L’importo del  contributo è del 70% della spesa ammessa, ma potrà arrivare all’80% nei casi di impresa giovanile/femminile,  con un massimale di 150.000 euro (in regime dei minimis).
Beneficiari sono: le PMI, gli artigiani, i commercianti, i liberi professionisti, le associazioni e le fondazioni no profit.
Le spese ammissibili sono diverse e numerose, e devono avere ad oggetto l’insediamento e/o la riqualificazione, l’ammodernamento e/o l’ampliamento delle attività esercitate in locali/immobili ubicati nelle vie e civici individuati dai comuni.  Fra le spese ammissibili  citiamo: le spese edili ed impiantistiche strettamente connesse all’attività,  all’acquisto di attrezzature e mobili, macchinari e beni strumentali, hardware e software, i costi per la realizzazione di siti internet ed e-commerce, l’acquisto e l’allestimento di mezzi elettrici connessi all’attività e, fino a un massimo del 15%, le spese pubblicitarie correlate all’investimento oltre che le consulenze e la presentazione delle pratiche (sino a un massimo del 10%).

Le finestre per la presentazione dei progetti sono tre:

  • dal 1 marzo al 28 giugno 2019 (o al raggiungimento di 400 domande), l’iniziativa non deve essere stata avviata prima del 1/01/2019
  • dal 13 settembre al 29 novembre 2019, le spese potranno essere avviate dal 1/07/2019.
  • dal 15 gennaio 2020 al 29 maggio 2020. le spese potranno essere avviate dal 1/11/2019.

I progetti finanziati devono essere conclusi entro 10 mesi dalla data del provvedimento di concessione del contributo.

Per maggiori  informazione rivolgersi a Serfina Srl  051/370107